I commenti dei partecipanti ai nostri corsi, raccolti in forma anonima.

Esperienza super positiva. Mi è piaciuta la varietà , il tempo che ci avete dedicato. Mi è piaciuta la semplicità , e la quotidianeità.
Ho imparato a osservare e aver pazienza nel disegno. A vedere un mondo di storie da narrare dietro a cose apparentemente banali. Avete stimolato la mia creatività e sensibilità.
Insuperabile la scelta di docenti e ospiti. La quantità di stimoli ricevuti è stata enorme, considerando i tempi.
Un’esperienza che mi ha aiutato a crescere e a intraprendere la mia strada artistica, rapporti stupendi con gli insegnanti e con gli altri viaggiatori.
Era proprio quello di cui avevo bisogno: una scossa creativa e una piccola crescita personale. Le aspettative erano tante e son state tutte attese.
Difficile criticare quello che è perfetto e aggiungere qualcosa a un programma ricchissimo ed emozionante.
Una delle esperienza di viaggio più complete che io abbia intrapreso finora; complimenti!
È stata un'esperienza ricca di stimoli, che sto ancora elaborando. Mi è piaciuto il metodo di insegnamento basato sulla pratica piuttosto che sulla teoria. È stato come imparare una lingua straniera non partendo dalla grammatica ma direttamente dalla conversazione.
È stata un'esperienza molto bella, di cui si comprende pienamente il valore quando è terminata e ci si ritrova ad affrontare nuovi viaggi con un approccio e una sensibilità diversa. Lo rifarei mille volte!
La scuola è di livello ottimo, bravi e disponibili gli insegnanti, riescono a stimolare il lavoro dei ragazzi senza appesantirli. I contributi esterni non potevano essere migliori.
Il risultato è spettacolare: imparo ancora ripensando a ciò che ho visto, e rivivendolo allo stesso tempo. Grazie mille, ho riscoperto con voi delle emozioni sopite da troppo tempo.
È stato tutto davvero bello: un'esperienza di vita unica più che un corso di reportage.
È stato un viaggio interiore incredibile... Il "corpo docenti" è molto valido, sia professionalmente che personalmente, e ha saputo relazionarsi alla perfezione.
Un'esperienza stimolante, ricca da trabordare, intensa da risucchiare ogni mia energia, ma capace allo stesso tempo di ricaricarmi di nuove idee e voglia di fare... e divertente, tanto divertente, da farmi rivivere emozioni da gita scolastica! :-)
La serata conclusiva è stata semplicemente meravigliosa, quasi surreale: ballare scalzi, stendersi per terra... e poi il vino, il pane, l'atmosfera...
Esperienza unica, ha aperto mondi che devo esplorare, capacità che devo migliorare.
La scrittura mi ha aperto nuovi orizzonti di pensiero e osservazione.
Esperienza unica dal punto di vista "scolastico" e soprattutto umano. Un incredibile intreccio di storie, visi, emozioni, esperienze!
Grazie, grazie, grazie per l'energia che mi avete trasmesso, ne avevo bisogno!
È stata un'esperienza formativa indimenticabile: professionali i docenti, disponibili; si è creato un bel gruppo coeso che ha lavorato bene e si è divertito.
L'opportunità di condivisione e confronto è stata davvero proficua! Umanamente e professionalmente è rimasto qualcosa di importante, unica infine la possibilità di avvicinare artisti e professionisti di grande talento.
Lezioni interessantissime, festival con ospiti eccezionali.
Con voi gli spazi piccoli diventano immensi. Il poco tempo diventa infinito. I consigli utili. E gli incontri sempre stimolanti. Impari a guardare il mondo con altri occhi. A captare con le antenne tutto ciò che vola nell'aria. Grazie per tutto questo!
È stata una bellissima esperienza, ricca dal punto di vista umano e dal punto di vista dell'apprendimento.
La squadra funziona, la gente che decide di partecipare anche.
È stato fantastico!
Mi sembra di aver imparato una marea di cose e di aver raccolto talmente tanti spunti che non so se mi basterà il resto della vita per soddisfarli!
Non so se riuscirò ad aspettare fino all'anno prossimo per fare un altro weekend con voi, ma cercherò di educare il mio spirito alla pazienza.
A presto e... restate come siete, perché siete già perfetti!
Due anni esatti da Verucchio... E un gruppo bello così e in contatto così dopo due anni, mai l'ho visto... E l'incipit è vostro... Mentre la "chiusa" rimane la nostra!! =)
Quando ho letto che esisteva una scuola del viaggio non ci potevo credere. È stato come spostare una tenda ed essere abbagliati.
All'inizio mi sembrava di non aver imparato quasi niente e di essermi solo divertita molto.
Ma mi è bastato prendere un po' di fiato e guardare all'esperienza "dall'esterno" per capire che invece, nonostante i tempi strettissimi, ho imparato moltissimo... Per quanto riguarda l'ospitalità... ottima.
Faravelli è un mito. Ogni Scuola del viaggio ha qualcosa di speciale... questa non è stata da meno!
Mi ha colpito questa scuola, stimola la mente e il cuore. Penso questo non sia stato solo grazie al territorio, ma ai geniali workshop che avete organizzato.
Avete messo la ciliegina sulla torta del mio percorso universitario. Soprattutto grazie perché non ho mai avvertito la sensazione di distanza fra professori, viaggiatori, studenti.
Questa settimana è stata una sorpresa fantastica. Grazie per quest'opportunità speciale.
Esperienza al di sopra delle aspettative, che mi ha dato moltissimo. Ingredienti e proporzioni giuste, forse solo un po' troppo condensate.
Troviamo altre occasioni per parlare di scrittura, una settimana è poco.
È stato tutto così incredibile, perfetto, al di sopra di qualsiasi aspettativa. Non pensavo che questo viaggio, in fondo neppure così lungo e lontano, potesse darmi tanto.
Grazie per l’opportunità di crescere consapevolmente i propri tratti creativi, emotivi, di volontà, di spirito d’iniziativa.
Fantastico aver avuto a disposizione professionisti (e prima ancora persone) che hanno saputo insegnare – dote rara – non per sapere ma per fare.
La scelta del luogo è l’elemento di forza. Ottimo l’albergo e il fatto che fosse tutto per noi partecipanti alla scuola. ... L’approccio migliore che poteva trovarsi è stato trovato.
Si è modificato il mio atteggiamento nei confronti dell’esperienza “viaggio”.
Un’esperienza nuova che mi ha aiutato a tirar fuori potenzialità che non credevo d’avere.
Le aspettative sono state ampiamente superate, sono rimasta piacevolmente sorpresa. Penso siano rarissime esperienze simili (almeno qui in Italia). Complimenti!
L’esperienza di vivere il viaggio in modo più consapevole è stata davvero fondamentale.
È stata un’esperienza molto positiva. L’aspetto più importante: varietà e quantità degli stimoli e degli spunti di riflessione.
L’esperienza di confrontarsi con altre persone, il contatto umano, la diversità culturale sono stati elementi fondamentali di questo viaggio. Il gruppo mi ha dato tanto, mi ha ispirato. Grazie!
Grazie. Perché mi avete fatto venire la voglia di viaggiare in un modo completamente diverso da come ho fatto finora, perché avete stimolato la mia curiosità, e la voglia di essere veramente in un luogo, invece di attraversarlo soltanto.
Non dimenticherò quest’esperienza ma soprattutto non dimenticherò nessuno di voi, dei miei compagni, di tutte le persone conosciute per il mio reportage. Mi porto via un insegnamento prezioso: il viaggio è nei volti prima che nei luoghi.
Ripeterei quest’esperienza mille altre volte...
Si può ritornare l’anno prossimo?
Esperienza totale, assolutamente meravigliosa.
Mi sento arricchita.
Riparto con una valigia carica di molti propositi...
Mi mancherete!
Che si fa l'anno prossimo?
I professori mi sono sembrati competenti nelle proprie discipline.
Ho trovato bellissimo che abbiamo avuto un hotel tutt'intero a nostra disposizione.
Porto un ricordo davvero speciale di questo viaggio e delle conoscenze che mi piacerebbe approfondire più in là.
È un'esperienza unica che ha cambiato il mio modo di vedere le cose e ha fatto un po' di luce sul futuro. Non solo, mi ha fatto capire anche di quali persone voglio circondarmi, la tipologia di persona che può stimolarmi.
Un'esperienza davvero indimenticabile (soprattutto il viaggio di notte) che rifarei volentieri. Ho imparato ad osservare con attenzione l'ambiente che mi circonda: adesso riesco a stupirmi anche nei luoghi che mi sono familiari.
Le parole dette, scritte, urlate e sussurrate, gli incroci di sguardi, i grandi sorrisi di tutti voi mi accompagneranno per tutto il viaggio della mia vita. Indimenticabili.
L'esperienza della scuola del viaggio mi ha fatto conoscere un modo diverso di viaggiare e mi ha fatto scoprire delle capacità che non credevo di avere.
Un viaggio attraverso noi stessi, nell'incontro di realtà, tra le più varie, di persone con esperienze diverse ma accomunate dalla stessa curiosità di conoscenza. Esperienza che cambia, che porta a spingersi oltre... che ti viene a mancare al suo termine, perchè è riuscita a tirare fuori aspetti celati del nostro essere.
Un'esperienza magnifica...
L'unica critica è che una settimana è davvero troppo poco!
È stata un'esperienza coinvolgente che mi ha fornito nuovi strumenti per la mia crescita interiore. GRAZIE!!!
La scuola del viaggio dovrebbe essere Patrimonio dell'umanità. Un grazie enorme, che spero di pubblicare come dedica un giorno.
Siete stati tutti stupendi! E ho vissuto un'esperienza indimenticabile !!!
VORREI DIRVI SOLO E SOLTANTO GRAZIE !!!!
Io ho partecipato l'anno scorso alle Cinque Terre e devo sinceramente dire che è stata l'esperienza che mi ha cambiato la vita... Credo di essere affetta da dromomania, da quando sono tornata ho collaborato con una rivista, lavoro in una radio e sto iniziando seriamente a lavorare con la macchina fotografica...
La Scuola del Viaggio è stata un'esperienza che, non esagero a dirlo, mi ha cambiato la vita! Per cominciare mi ha aperto diverse porte! Per non parlare delle belle amicizie... ci sentiamo spesso per telefono o skype!

L'entusiasmo per l'esperienza fatta è grande… Evviva il viaggio!

Grande esperienza ! Incontri interessanti, atmosfera piacevolissima, docenti generosi e straordinari, da ripetere.
Dopo tanti anni ritornare a scuola è stato, anche se impegnativo, un vero divertimento. Questo dovrebbe essere una vera scuola.
È stata una settimana molto bella ed intensa. Per prima cosa, mi è sembrato pienamente riuscito l'incontro tra gli allievi. Persone per tanti aspetti diverse come  provenienza, età, carattere, inizialmente sconosciute (anche se accomunate da alcuni interessi) dopo pochi giorni si sentivano gruppo con forti sentimenti di partecipazione ed amicizia. Importante nella formazione di questo clima di fattiva e serena creatività il ruolo giocato dagli insegnanti. Il corso ha contribuito a rafforzare in me la passione e l'entusiasmo per ii viaggio e la sua rappresentazione.

È stata un'esperienza travolgente, da tutti i punti di vista, e ne è valsa assolutamente la pena.

L'esperienza è stata straordinaria. Andrea Bocconi è maestro di grande sensibilità. Il gruppo una costellazione utile e necessaria all'arricchimento. Un viaggio davvero ben riuscito.

Nel mio caso determinante è stata la guida di Stefano Faravelli: solo vederlo lavorare mentre costruisce immagini, commenta i percorsi che portano a concretizzare le idee, ha rappresentato un'esperienza non comune. Stefano sembra possedere un potere segreto ed un'abilità straordinaria che vorresti almeno in parte carpire e possedere anche tu.
A questo si abbina una grande sensibilità didattica e di ascolto che lo mette in grado di personalizzare il suo insegnamento, sempre formulato con attenzione e rispetto.
Fondamentale l'incoraggiamento a migliorare partendo dai nostri limiti, nella ricerca di una nostra strada e linguaggio originali nel modo di vedere e rappresentare la realtà e oltre...

Sono contento della mia esperienza di scrittura. Sono tornato a casa molto stanco, allora ho lavorato! Ringrazio  sia i docenti che i partecipanti alla scuola per quanto ho ricevuto. Non avevo molta fiducia nelle mie possibilità, invece ho visto che con l'aiuto di persone appassionate posso farcela. Ho deciso che in inverno mi eserciterò nel disegno. La prossima estate vai con il carnet.

Ho trovato il laboratorio di scrittura molto interessante, ho apprezzato il taglio più narrativo e meno giornalistico. Molto soddisfatta della qualità / preparazione dei docenti.

Ricca di stimoli su piani diversi e questo ha reso la settimana specialissima.

Sono stata proprio bene. Gli spunti di lavoro e gli insegnanti molto interessanti. Ho trovato il lavoro in classi separate proficuo e i momenti di condivisione necessari al confronto e all'integrazione tra i corsisti. Giusto il numero degli iscritti a ognuna delle classi.

Andrea Bocconi ha detto: "BISOGNA TROVARE LA PROPRIA VOCE!" ebbene io ho trovato la mia.

Ringrazio tutti coloro che hanno ideato e organizzato questa iniziativa ad elevato contenuto culturale ed umano.

La proposta è stata perfetta così com'è.

È stata una bellissima esperienza, arricchente dal punto di vista professionale, ma soprattutto umano.

Vi voglio bene!

Mi è piaciuto molto come avete condiviso la vostra competenza creativa con noi creando un'atmosfera gioiosa e divertente.

Il corso con Stefano è stato un'esperienza grandiosa...
Sono stata incantata dalle sue opere e dal suo approccio al viaggio. Grazie per avermi dato la possibilità di aprire un'altra porta dentro di me... dove altre scoperte e sogni mi aspettano.
La Scuola di carnet di viaggio è stata un'occasione molto interessante per allargare gli strumenti di lettura della realtà e ampliare la capacità descrittiva e narrativa degli ambienti visitati. Mi ha dato la possibilità di incontrare Stefano Faravelli, e compagni di viaggio che sono molto contenta di aver conosciuto.
Un'esperienza altamente formante, positiva sotto tutti gli aspetti. A prescindere dalle oggettive nozioni apprese (per quanto mi riguarda un'infinità) è l'esperienza nella sua complessità ad essere stata formante e arricchente. Stefano ha saputo passare, in assoluta semplicità e spontaneità, il suo punto di vista nei confronti del "carnet di viaggio", dove mi pare che per viaggio si sia inteso non un'esperienza limitata, ma la vita stessa del pittore - carnettista. L'occhio che ho visto e sentito spaziare dal microscopico al macroscopico non era il diaframma di una macchina fotografica che cattura istanti, ma l'animo dell'uomo in primis, pittore, studioso stupito dei legami del creato. Insomma a quando la prossima?
Dopo il ritorno la mia cittadina mi sembra molto piccola e molto piatta... Di tutte le persone che ho conosciuto conservo un sorriso. Il Faravelli è un campione di forza e simpatia. Mi auguro che ci siano altre esperienze, io nel mio piccolo mi sento migliorata.
La Scuola di carnet mi ha aperto la mente, mi ha dato entusiasmo e voglia di raggiungere nuovi traguardi, mi ha dato la possibilità di incontrare gente appassionata come me con la quale confrontarmi.
È una magia, un incontro con se stessi e con gli altri, un profumo di gente viva, una mano che disegna appassionata, una voce che legge tremante, un groviglio di emozioni lente e forti, un’arrampicata faticosa che sa di vittoria condivisa quando si arriva in vetta, un addio sfuggente e una promessa di arrivederci. Non è una scuola ma un pezzo di vita!
Mi è piaciuto molto lo stile di conduzione dei docenti e la qualità e quantità di stimoli, indicazioni, racconti e testi proposti. La mia esperienza è stata tutta positiva, molto stimolante. Ho incontrato persone che mi hanno toccato e anche un po' cambiato, ho cambiato prospettiva, in una sola settimana non me lo aspettavo. Mi è piaciuto il vostro approccio positivo, nutriente e sorridente.
È stata un'esperienza magnifica, avete superato le mie aspettative.
Mi mancano tutte le persone che a vario titolo hanno partecipato alla settimana. L'esperienza produrrà, ne sono certissima, ancora risultati nel tempo e mi auguro tanto di poterne rifare una simile.
Ho apprezzato molto questa esperienza che fu una delle più affascinanti che abbia mai vissuto. Mi ha permesso di trovare tante risorse per la mia vita. Non solo ho appreso varie cose, ho scoperto le mie mancanze ed errori come possibilità nuove di ripensamento, ho intuito nuove forme da dare ai miei talenti assieme a molto piacere. Un elisir di gioventù.
Si ritorna a casa con un prezioso tesoro: un'esperienza veramente formativa, tanti amici o comunque conoscenze con persone speciali, interessanti, culturalmente e umanamente stimolanti.
Il maestro Faravelli riesce a trasmettere curiosità, attenzione, sensibilità, un modo di guardare e rappresentare ciò che si vede cercando di capire le sottili e profonde connessioni fra tutto ciò che ci circonda.

 

 


Associazione Scuola del Viaggio
via Montevideo 19 - 20144 Milano

Accesso area riservata

Cod. Fisc. 97511340156