Reportage

India mon amour

India mon amour

Un viaggio in India, nell’agosto del 2016. Due persone e una moto. Anzi due persone e una Royal Enfield non del tutto affidabile, ma affascinante. E poi l’India, così potente da avere mille facce...

Levrieri italiani

Levrieri italiani

È sabato mattina, e sono sull’autobus di linea Macerata–Perugia: viene da Ascoli Piceno, e si spingerà sino a Firenze e Siena . In Italia – a differenza per esempio della Svizzera...

I ponti di Kaliningrad

I ponti di Kaliningrad

Kaliningrad è un’exclave russa tra Polonia e Lituania, senza confini con la madrepatria, infilata come un cuneo rosso nel cuore dell’Unione Europea: sommergibili, centri commerciali scintillanti...

Lo straniero gentile

Lo straniero gentile

Quando viaggiamo appena un poco fuori rotta, senza la sicurezza di un albergo o di un villaggio turistico, è inevitabile trovarsi prima o poi in difficoltà. Tutto è diverso, tutto ci è estraneo...

Un dio bambino

Un dio bambino

Ogni presepe ruota intorno alla statuina di Gesù, centro fisico e simbolico della sacra rappresentazione, allestita per la prima volta da San Francesco a Greccio nel 1223. A volte la piccola effigie...

Il re dei giochi

Il re dei giochi

Gilgit, Baltistan. In uno stadio dove il fondale è dipinto dai Settemila del Karakorum sta per cominciare la finale del torneo autunnale di polo pachistano, l’ennesima sfida tra Gilgit e Chilas...

Due uomini in barca

Due uomini in barca

Due uomini in barca, Giacomo e Jacopo; sul Tamigi, ovviamente. Ma per trovare loro devo trovare Clodia, la loro barca. So che è una Ness Yawl di cinque metri e mezzo, come quella che usano...

Mekong blues

Mekong blues

Il Laos è ancora ampiamente nell'era delle due ruote. Le strade sono invase da scooter e da tantissime biciclette, indispensabili per spostarsi in città. Solo per i turisti sono disponibili dei pulmini...

Itaca, l'eterno ritorno

Itaca, l'eterno ritorno

Il profilo di Itaca sorge dal mare mentre il traghetto si avvicina lentamente alle sue sponde. L'approdo è modesto: un piazzale polveroso da dove parte una strada che si inerpica sulla collina...

Il museo dell'innocenza

Il museo dell'innocenza

Di passaggio a Istanbul, sotto un cielo uggioso da capitale del nord, mi sono subito incamminato per Beyoğlu, in cerca di una vecchia casa nel quartiere di Çukurcuma, una palazzina di tre piani...

Cacce sottili

Cacce sottili

Primavera 1944. Cacciabombardieri  alleati volano sui cieli di Francia falcidiando i battaglioni tedeschi in movimento tra Sissonne e Parigi. Ernst Jünger viaggia con altri...

Ivanovka, dove il tempo si è fermato

Ivanovka, dove il tempo si è fermato

Alla domanda del giornalista della CNN, Vasiliy Novoseltsev risponde: «Ho 28 anni, sono orgoglioso di vivere qui. Non voglio andarmene e ai miei amici che vorrebbero lasciare…

La vera santa della Gens du voyage

La vera santa della Gens du voyage

Lui suonava per Brigitte Bardot. Lui suonava per Picasso. Lui, analfabeta di lettere e di musica, ha conquistato il mondo intero con la sua chitarra gitana. Ricardo Baliardo...

Di notte, a Varanasi

Di notte, a Varanasi

Varanasi, come un santo col ventre aperto: vedi gli intestini, vedi una luce sopra la sua testa, chi la chiama aura, chi aureola, ma devi vedere anche la merda, e quella della vacca...

Natale a Konya

Natale a Konya

Il tesoro è nascosto sotto una mattonella del tuo giardino al Cairo ma per scoprirlo devi andare a Ispahan, seguendo la labile premonizione di un sogno che ti suggerisce di…

Un safari musicale

Un safari musicale

Che cosa ci fa un musicista sardo nel cuore dell’Africa? Sembra l’inizio di una barzelletta e invece è l’inizio di un’avventura. Viaggio al seguito di un’associazione artistica...

Alla ricerca di Don Chisciotte

Alla ricerca di Don Chisciotte

Un viaggio nella Mancha alla ricerca di Don Chisciotte, l’immortale personaggio creato da Miguel de Cervantes oltre quattro secoli fa: è quello che ho compiuto insieme a...

Un giorno l'astrologo mi disse...

Un giorno l'astrologo mi disse...

«Abbiamo troppi ingegneri elettronici, avete più possibilità di trovare lavoro se studiate astrologia» leggo sulla copertina del supplemento Education dell’Indian Express...

Backpacker d'Asia

Backpacker d'Asia

«Happy, non hippy» dice Sung, un giovane thai professore di legge alla Thammasat University di Bangkok, mentre fa colazione al Coffee and More di Phra Athit Road...

Tango a Stavanger

Tango a Stavanger

Il tango per sua natura è la musica dell’incontro tra popoli. Nato a Buenos Aires alla fine dell’Ottocento dalla commistione di diverse culture - africana, europea, latinoamericana ed ebraica...

Il lavandino viaggiatore

Il lavandino viaggiatore

Ian mi aiuta a portare il lavandino di cemento che ho comperato su eBay, e io sono carica di rubinetti e accessori per il bagno” dice Mary. D’accordo, ma cosa ci fa un lavandino sui voli...

La parabola del turista

La parabola del turista

Il turista di solito viene a Cuba per una quindicina di giorni. Passa la prima settimana sulle spiagge di Varadero, per riprendersi dal jet-lag, abbronzarsi e mangiare tartaruga...

Viaggio da cani

Viaggio da cani

Tre anni fa, io che soffro il freddo e non possiedo cani, mi sono ritrovato in pieno inverno canadese su una slitta trainata da otto husky che correvano indiavolati fra le nevi del Saguenay...

 

Improvvisi

Quel che si impara viaggiando

Quel che si impara viaggiando

Sidney, Australia. Sono qui per un convegno di storici. Nel primo pomeriggio libero mi spingo con la metropolitana attraverso periferie disordinate...

La terapia del viaggio

La terapia del viaggio

Capelli bianchi, occhi vivaci, linguaggio chiaro : Bernard Ollivier  è un bel signore di 76 anni . Lo incontro al Festival della Viandanza, dove è venuto a parlare del suo...

Un minireportage dal Senegal

Un minireportage dal Senegal

La strada da Dakar a Joal-Fadiouth è lunga 115 chilometri, sulla costa, verso sud. Deserto, buoi al pascolo, enormi baobab, villaggi piatti e secchi dove venditori di acqua...

Smartravel

Smartravel

Dal momento che lo smartphone ci segue ovunque, era inevitabile che prima o poi qualcuno pensasse di utilizzarlo per raccontare il proprio viaggio...

Africa through iPhone

Africa through iPhone

27 maggio 2010 Chitipi Lilongwe (MALAWI). Il sorriso e la sorpresa nel vedere l’iPhone danno inizio a questo lungo viaggio fotografico...

Cacciatori di foglie

Cacciatori di foglie

Si entra nel bosco in punta di piedi: l’attenzione è tutta per le foglie. Siamo nel mondo del Leaf Peeping (o Foliage). Leaf peeping significa letteralmente “spiare le foglie...

In viaggio con riccioli d'oro

In viaggio con riccioli d'oro

Si può immaginare uno stile di viaggio interessante, sostenibile e responsabile, che possa tuttavia essere formulato e applicato...

Trip & Rec

Trip & Rec

Si viaggia anche con le orecchie. E basta un cellulare, se non si ha un registratore professionale. L'importante è restare accesi (noi e il registratore)...

Avatar

Avatar

Il viaggio che mi immagino è un viaggio interiore, uno spostamento fisico, ma prima di tutto mentale. Noto quanto sia ricercato per alcuni sfidare, proporre itinerari inediti, ricercare l’avventura...

Una pagina dal taccuino giapponese

Una pagina dal taccuino giapponese di Stefano Faravelli, novembre 2009

C'è quella piccola storiella zen del maestro Sen - No Rikyu che vuole appendere un cestino di fiori su una colonna. Chiede a un falegname...

A proposito di Slow Foot...

A proposito di Slow Foot...

Slow Foot – o piede lento, se preferite – fa ovviamente eco a un movimento famoso e benemerito, ma suona un po’ anche come il nome di un vecchio capo indiano...

 

 


Associazione Scuola del Viaggio
via Montevideo 19 - 20144 Milano

Accesso area riservata

Cod. Fisc. 97511340156